AMI DAGLI OCCHI COLOR DEL MARE di Valerio Sericano

AMI DAGLI OCCHI COLOR DEL MARE di Valerio Sericano

Un sottile filo rosso è quello che lega i due protagonisti del romanzo e che si dipana per tutto il romanzo, conducendo il lettore verso il lieto fine. Ho apprezzato molto la doppia identità di questo romanzo: due protagonisti, due continenti diversi, due epoche diverse. L’autore è bravo nel ricreare nella mente del lettore gli ambienti, i paesaggi, le atmosfere, ed è preparato su ciò che scrive: conosce entrambe le culture ed i popoli di cui parla e ne rende partecipe il lettore senza mai cedere alla tentazione di insegnargli qualcosa, bensì accompagnandolo passo passo nella scoperta di queste due etnie, e questi due paesi, così distanti tra loro. Trattandosi di due protagonisti maschili, forse per i lettori uomini è ancora più facile immedesimarvisi.