CHE COSA STAI ASPETTANDO! di Lu Paer

CHE COSA STAI ASPETTANDO! di Lu Paer

Qualche sera fa ho terminato il libro di Lu Paer. Ho trovato in questa autrice una sensibilità che si avvicina molto alla mia, di animalista e vegetariana convinta: la scena dell’uccisione del piccolo capriolo mi ha direttamente colpita al cuore, facendomi sciogliere in un doloroso pianto di impotenza.
Amo la protagonista di questo libro. La amo perchè è una donna vera, priva di qualunque di clichè tipico delle protagoniste di romanzi d’amore. E’ una donna che è bella ma non sempre, che è magra ma non sempre; che si piace di più quando si guarda allo specchio dopo essersi truccata e pettinata; che detesta l’immagine di se stessa alla mattina, dopo che la notte l’ha stropicciata e pesticciata.
Non è arrendevole e, meno che mai, è una lacrimevole vittima del destino.
La amo perchè trova nella natura e negli animali la forza di stare bene con se stessa e, con la stessa forza, riesce a rinunciare ad un amore che si sarebbe rivelato tossico.
E’ una donna consapevole sia dei suoi limiti che delle sue capacità, che non permette agli altri (agli uomini) di cambiarla o mortificarla o svilirla, nè, tantomeno, di adorarla.
E’ una donna che ama se stessa…. Ognuna di noi dovrebbe imparare da lei ad amarsi di più…

Il ricavato è devoluto a progetti in difesa degli animali.