IL SOGNO DELLA FARFALLA di Claudio M.

IL SOGNO DELLA FARFALLA di Claudio M.

Un racconto lungo piuttosto che un romanzo breve; un racconto lungo in cui viene affrontato un tema complesso, quello del libero arbitrio. La scelta della co-protagonista porta il lettore, volente o meno, ad interrogarsi su quale sia il significato della parola “vivere”: c’è differenza fra “esistere” e “vivere”, fra “esserci” e “vivere”? e, se si, cos’è che fa la differenza? E ancora: quando ci vuole più coraggio nella vita? Quando decidiamo di accettarla in ogni sua forma ed in sua prova o quando decidiamo di ribellarci al destino? E’ più libero colui che si affida alla sorte o colui che la sfida?

Un tema complesso affrontato dai protagonisti in lasso temporale brevissimo.

Un tema complesso a cui l’autore si avvicina con lievità e senza (pre)giudizi.